HOME‎ > ‎Le notizie dal GVS‎ > ‎

Corso di Primo Soccorso 2016: al via le iscrizioni!

pubblicato 22 feb 2016, 03:52 da INFO GVS Valle Lavino   [ aggiornato in data 22 feb 2016, 03:53 ]
CORSO DI PRIMO SOCCORSO 2016
3-24 marzo - Corso per cittadini e aziende con modulo sulle Emergenze Pediatriche.

 

GVS Valle Lavino ha aperto le iscrizioni al Corso di Primo Soccorso per la popolazione, edizione 2016. Quest'anno il Corso vede diverse novità:


- 4 lezioni teoriche serali sulle Emergenze condotti solo da Medici esperti in area critica:

- 1 workshop teorico-pratico sulle Emergenze Perdiatriche. Rivolto a genitori, nonni o professionisti che lavorano nell'infanzia.

- 1 workshop teorico-pratico sulla Rianimazione Cardiopolmonare.

- Percorso per gli Operatori addetti al Primo Soccorso nelle Aziende (con attestato di frequenza valido per il Dlgs 81/2008)


Gli iscritti potranno scegliere il percorso che più interessa, è possibile infatti iscriversi anche a un solo workshop.


Particolarmente interessante si presenta l'incontro sulle Emergenze Pediatriche. Non solo si affronteranno le più comuni patologie che richiedono intervento immediato e le sessioni pratiche sulla disostruzione delle vie aeree, ma sarà disponibile anche un approfondimento sulla Gestione Farmacologica del dolore, secondo i più recenti studi. La giornata è condotta da Tania Gnudi, Infermiera U.O. Rianimazione O. Maggiore di Bologna, Master in Infermieristica Pediatrica (Meyer di Firenze).


 

Il Corso avrà inizio con la prima lezione teorica, sull'allertamento dei Soccorsi, giovedì 3 marzo alle ore 20,30, tutte le lezioni serali si terranno presso il Municipio di Zola Predosa in sala dell'Arengo. I due Workshop si terranno invece a Villa Edvige Garagnani (mattina o pomeriggio a scelta). Il Corso è organizzato dai volontari GVS in collaborazione con il Comune di Zola Predosa, con i patrocini del Comune di Monte San Pietro e di IRC Comunità. Tutto il ricavato sarà interamnete devoluto al fondo per la Costruzione della nuova sede dell'ambulanza, La Casa del Volontario.


Programma dettagliato e Iscrizioni online sul sito www.valellavino.it 

(fino a esaurimento posti)
volantino scaricabile allegato a piè pagina.

Programma 2016

Giovedì 3 marzo, ore 20.30 

Riconoscere l'Emergenza e
 allertare dei soccorsi

Agnese Cervellati- Medico di Emergenza Territoriale
Azienda USL di Forlì
Argomenti della serata:
  • Allertare il Sistema di Soccorso 118
  • Riconoscere un'Emergenza Sanitaria
  • Riconoscimento e limiti d'intervento di primo soccorso
  • Cause e circostanze dell'infortunio
  • Come comunicare le informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di Assistenza Sanitaria di Emergenza
  • Scena dell'infortunio

Giovedì 10 marzo, ore 20.30 
Patologie Respiratorie e Cardiologiche

Danilo Cervellati- Medico Cardiologo
Azienda USL di Imola

Argomenti della serata:
  • Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio
  • Ipotermia ed ipertemia
  • Edema polmonare acuto
  • Crisi asmatica
  • Dolore acuto stenocardico
  • Reazioni allergiche
  • Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta

Sabato 12 marzo (ore 9 o ore 15) 
Emergenze Pediatriche 
 - 
Workshop teorico pratico
Gestione non farmacologica del dolore nel bambino 
 - 
approfondimento

Tania Gnudi- 
 Infermiere 
U.O. Rianimazione - 118 O. Maggiore
Master in Infermieristica Pediatrica al Meyer

Argomenti del workshop
  • Ustioni
  • Trauma Cranico
  • Ferite
  • Febbre
  • Convulsioni
  • Bronchiolite
  • Morte Bianca
  • Intossicazione
  • Disostruzione delle vie aeree in lattante e bambino  
prove pratiche
  • Disostruzione delle vie aeree in lattante
  • Disostruzione delle vie aeree in bambino
lezione integrativa
  • Tecniche non farmacologiche di gestione del dolore nel bambino (usare le parole giuste, preparazione e tecniche di distrazione)


Giovedì 17 marzo, ore 20.30 
Patologie traumatiche
Giulio Desiderio - Medico di Emergenza Territoriale
Azienda USL Bologna

Argomenti della serata
  • Emorragie esterne post- traumatiche e tamponamento emorragico
  • Cenni di anatomia dello scheletro
  • Lussazioni, fratture e complicanze
  • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
  • Traumi e lesioni toraco-addominali
  • Lesioni da freddo e da calore
  • Lesioni da corrente elettrica
  • Lesioni da agenti chimici
  • Intossicazioni
  • Ferite lacero contuse
  • Emorragie esterne
  • Tecniche di tamponamento emorragico.
  • Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato.
  • Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici
Sabato 19 marzo (ore 9 o ore 15) 
BLS BAsic Life Support 
 - 
Workshop teorico pratico

Argomenti del workshop
  • Accertamento delle condizioni psicofisiche dell'infortunato (funzioni vitali polso, pressione, respiro, stato di coscienza)
  • Attuare gli interventi di primo soccorso
  • Sostenimento delle funzioni vitali 
prove pratiche
  • Disostruzione delle vie aeree (manovra di Heimlich)
  • Tecniche dì rianimazione cardiopolmonare
  • Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso
Sicurezza sul lavoro (per le aziende)

Giovedì 24 marzo, ore 20.30 
Urgenze neurologiche
Marzia Baldazzi – Medico, 
U.O. Rianimazione - 118 O. Maggiore

Argomenti della serata
    • Cenni di anatomia del Sistema Nervoso Centrale
    • Lipotimia, Sincope, Coma
    • Ictus Ischemico
    • Attacco Ischemico Transitorio (TIA)
    • Crisi Convulsive  
    • Coma Metabolico
    • Diabete Mellito
    • Sostanze d'abuso (droghe)
    • Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali


    (Per i Giornalisti: Manuela Zen cell. 3333678115)
    Area degli allegati
    Visualizza anteprima allegato pieghevole_cps 2016_low.pdf

    Ċ
    INFO GVS Valle Lavino,
    22 feb 2016, 03:52
    Comments